Utilizzo del database SQL come origine dei dati per gli indicatori

Utilizza un database esterno come fonte di dati per i tuoi KPI. Imposta gli indicatori SQL per accedere a un database remoto.

Imposta un indicatore SQL

  1. Apri una scorecard, vai a Scheda dei KPI
  2. Seleziona un indicatore che sarà un destinatario dei dati
  3. Passa alla scheda Dati, clicca sul pulsante Origine dei dati accanto al campo Valore
  4. pulsante origine dati

  5. Clicca sul pulsante Query SQL nella sezione Altre origini dei dati
  6. Inserisci il nome del server. Se BSC Designer è stato installato localmente, il nome del server sarà molto probabilmente localhost
  7. Inserisci il numero di porta. Per un database MySQL installato localmente, il numero di porta predefinito è 3306.
  8. Impostazione dell'indicatore SQL in BSC Designer Online

  9. Inserisci il nome del database, il login di accesso e la password. Clicca sul pulsante Avanti.
  10. Formula la query SQL richiesta (vedi alcuni esempi di seguito).
  11. Fai clic sul pulsante Avanti per visualizzare in anteprima i risultati. Poi clicca sul pulsante Fine.

Esempi di Query SQL

BSC Designer dovrebbe ricevere un valore come risposta alla query SQL. I dati ricevuti verranno utilizzati per il campo Valore dell'indicatore.

Parametri supportati:

Caso 1: l'indicatore viene aggiornato quotidianamente. C'è un valore per ogni data.

seleziona il valore da datatable dove data = %%date%%

Caso 2 (più utilizzato): l'indicatore viene aggiornato mensilmente. Ci sono diversi valori per questo periodo nel database che devono essere riepilogati.

seleziona sum(value) from datatable where date tra %%UpdatePeriodStart%% e %%UpdatePeriodEnd%%

Aggiornamento dei dati

Esistono diversi modi per aggiornare i dati per gli indicatori SQL:

  • Video tutorials